Questo sito contribuisce alla audience di

Drammaturgìa d'Amburgo

raccolta di recensioni scritte da Lessing nel 1767-69 per le rappresentazioni del Teatro Nazionale Tedesco di Amburgo. Da queste egli prende spunto per trattare i principi generali della drammaturgia, polemizzando contro il teatro classicistico e di corte di Corneille e Voltaire a favore della tragedia di Shakespeare e del teatro borghese di Molière, di Diderot, di Goldoni, che ritiene più moderno. Egli dà inoltre una nuova interpretazione della drammaturgia di Aristotele, postulando un'unità d'azione (abolite quelle di tempo e di luogo) e una verosimiglianza di caratteri e d'intreccio da cui scaturisca la piena partecipazione dello spettatore.

Media


Non sono presenti media correlati