Questo sito contribuisce alla audience di

Drayton, Michael

poeta inglese (Hartshill, Warwickshire, 1563-Londra 1631). Entrato giovanissimo al servizio di sir Henry Goodere, strinse durevole amicizia con la figlia Anne, che cantò con il nome di Idea nei sonetti di Idea's Mirror (1594; Lo specchio di Idea): celebre, in particolare, il sonetto Since there's no Help (Già che non c'è rimedio), uno dei migliori dell'età elisabettiana. Delle altre numerose opere: The Man in the Moon (1606; L'uomo nella luna), una satira della leggenda di Endimione e Selene spesso usata per celebrare la regina Elisabetta; Polyolbion (1612-22), una descrizione lirica dell'Inghilterra; le Elegies (1627; Elegie), la satira The Moone-Calf (1627; Il mentecatto) e il poema fiabesco Nimphidia (1627).

Media


Non sono presenti media correlati