Questo sito contribuisce alla audience di

Dryopithecus

genere di Primatiantropomorfi fossili della famiglia Dryopithecidae, conosciuto attraverso vari resti fossili rinvenuti in Africa, Asia ed Europa e attribuiti a un periodo fra 15 e 9 milioni di anni fa. I reperti più antichi sono quelli africani tanto che, per alcuni caratteri del cranio e dei denti, il Dryopithecus viene considerato un discendente dei Proconsulidi (antenati delle scimmie antropomorfe), da alcuni studiosi annoverato tra le forme collaterali dei Preominidi. Se ne conoscono diverse specie che prendono nome dalle località in cui se ne sono rinvenuti i resti ossei.

Media


Non sono presenti media correlati