Questo sito contribuisce alla audience di

Dubois, Guillaume

cardinale e statista francese (Brive-la-Gaillarde 1656-Versailles 1723). Figlio di un medico, terminò a Parigi gli studi di filosofia; nel 1687 divenne precettore del duca di Chartres; quando questi (allora duca di Orléans) assunse la reggenza durante la minore età di Luigi XV, ne seguì e indirizzò la politica. Consigliere di Stato nel 1715, fu segretario di Stato con carica di ministro degli Esteri nel 1718. Portò a buon termine la Triplice Alleanza (con Inghilterra e Olanda) che si trasformò in Quadruplice Alleanza (2 agosto 1718) con l'ingresso dell'Austria. Approfittò degli errori della politica spagnola del cardinale Alberoni e spinse gli alleati a dichiarare guerra alla Spagna, che fu rapidamente sconfitta. Nominato arcivescovo di Cambrai il 4 febbraio 1720, divenne cardinale il 25 giugno 1721 e primo ministro il 22 agosto 1722.