Questo sito contribuisce alla audience di

Dulong, Pierre-Louis

chimico francese (Rouen 1785-Parigi 1838). Condusse ricerche sui composti ossigenati del fosforo e dell'azoto, scoprì il cloruro di azoto (1811) e contribuì a chiarire la composizione degli acidi. Ideò il catetometro e, in collaborazione con T. A. Petit, dedusse sperimentalmente (1819) la legge sulla costanza del calore atomico degli elementi.

Legge di Dulong e Petit

Regola secondo la quale il prodotto del peso atomico di un elemento chimico per il suo calore atomico allo stato solido è una costante uguale per tutti gli elementi e del valore di circa 6 calorie al grado Celsius grammo atomo. In realtà, alcuni elementi leggeri e ad alto punto di fusione, come il boro e il carbonio, presentano, a temperatura ambiente, valori della costante inferiori a 2; tuttavia, il calore atomico varia con la temperatura e a temperatura molto elevata anche il comportamento di questi elementi si avvicina a quello previsto dalla legge. Questa ha oggi interesse soprattutto storico, ma nella prima metà del sec. XIX è stata utilizzata quale metodo approssimato per la determinazione dei pesi atomici degli elementi dai loro calori atomici.

Media


Non sono presenti media correlati