Questo sito contribuisce alla audience di

Dumont d'Urville, Jules Sébastien César

navigatore ed esploratore francese (Condé-sur-Noireau 1790-Meudon 1842). Nel 1819 partecipò alla spedizione della Chevrette nel Mediterraneo orientale, studiando la flora delle isole egee e del Mar Nero. Divenuto famoso per aver ritrovato le tracce di La Pérouse durante un viaggio nel Pacifico (1826-29) con la nave Astrolabe, tra il 1837 e il 1840 guidò (sulle navi Astrolabe e Zélée) una spedizione nei Mari Australi, scoprendo la Terra di Graham e l'isola di Joinville. Dumont d'Urville è noto anche per aver ritrovato nell'isola di Milo (1820) la celebre statua della Venere. Fra le sue opere: Voyages et découvertes autour du monde et à la recherche de La Pérouse, exécutés sur l'“Astrolabe” pendant les années 1826-29; Voyage au Pôle Sud et dans l'Océanie sur les corvettes l'“Astrolabe” e “Zélée” pendant les années 1837-40; Voyage pittoresque autour du monde.

Media


Non sono presenti media correlati