Questo sito contribuisce alla audience di

Durando, Giovanni

generale italiano (Mondovì 1804-Firenze 1869). Seguì il fratello Giacomo nell'esilio dal Regno di Sardegna, militando con lui nella legione straniera belga e combattendo in Portogallo tra i Cacciatori di Oporto. Nel 1848 ebbe il comando supremo delle truppe pontificie (regolari e volontari) in guerra contro l'Austria, ma incapace di contrastare l'avanzata del Nugent e bloccato in Vicenza fu costretto alla resa (10 giugno 1848). Tenente generale dell'esercito sardo, partecipò alla battaglia di Novara (1849) e a quella di San Martino (1859); nel 1860 comandò le truppe piemontesi in Toscana. Nominato generale di corpo d'armata fu ferito a Custoza (1866). Senatore dal 1860.

Media

Giovanni Durando