Questo sito contribuisce alla audience di

Dyce, William

pittore inglese (Aberdeen, Scozia, 1806-Streatham, Surrey,1864). Studiò pittura all'Accademia di Edimburgo e dal 1825 al 1830 visse a Roma dove entrò in contatto coi nazareniCornelius e Overbeck. Le sue opere, per lo più di argomento storico e religioso (affreschi con la Vita di Cristo nella chiesa d'Ognissanti a Londra; scene con la Vita di re Artù nel palazzo del Parlamento; La baia di Pegwell, 1859-60, Londra, National Gallery), risentono dello stile preraffaellita.

Media


Non sono presenti media correlati