Questo sito contribuisce alla audience di

EOKA

(Ethniki Organosis Kiprion Agoniston, Organizzazione Nazionale dei Combattenti Ciprioti), organizzazione partigiana nazionalista dei greco-ciprioti contro la dominazione inglese; fra il 1955 e il 1959, sotto il comando di G. Grivas, condusse la lotta armata per l'indipendenza e l'ènosis (unione con la Grecia). Nel 1971 Grivas ricostituì l'EOKA per destabilizzare il potere dell'arcivescovo Makários.

Collegamenti