Questo sito contribuisce alla audience di

Easton Ellis, Bret

scrittore statunitense (Los Angeles 1964). Appartenente alla schiera di scrittori raccolti sotto l'etichetta di “minimalisti”, Easton Ellis ha esordito a 22 anni col romanzo Less Than Zero (1986; Meno di zero), ambientato in una Los Angeles sazia e disperata, in cui un gruppo di giovani si aggira alla ricerca di un senso da dare al proprio tempo, speso tra le effimere consolazioni del sesso facile e della droga. Salutato come il romanzo simbolo dell'America degli anni Ottanta, Less Than Zero (Meno di zero) ha riscosso un successo di pubblico forse sproporzionato al suo reale valore letterario. Nei successivi romanzi, Rules of Attraction (1987; Le regole dell'attrazione) e American Psycho (1991), Easton Ellis mette duramente sotto accusa la società americana, col suo feroce consumismo e il mito della ricchezza facile, che stravolgono l'equilibrio e il sistema di valori dei giovani. Dopo The Informers (1994; Gli informatori), nel 1999 ha pubblicato Glamorana, analisi spietata del mondo disperato e banale del jet set americano. Nel 2005 è uscito Lunar Park, in cui lo scrittore fa i conti con la sua vita personale. Nel 2010 con Imperial Bedrooms, Easton Ellis ripropone i personaggi di Meno di zero che, dopo venticinque anni, sono più vecchi, soli e tristi.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti