Questo sito contribuisce alla audience di

Eboué, Félix

amministratore coloniale (Caienna 1884-Il Cairo 1947). Governatore della Guadalupa (1936-38) e del Ciad (1938-41), fu il primo nero a ricoprire tale carica nell'impero coloniale francese. Nel 1940 si schierò con la Francia libera e venne nominato governatore generale dell'Africa Equatoriale Francese (1941-44) da De Gaulle. Fautore d'una politica indigena più illuminata e d'una associazione tra Francia e Africa Nera, partecipò, anche se infermo, alla Conferenza di Brazzaville (gennaio-febbraio 1944), dove sostenne la democratizzazione dell'impero coloniale.

Media


Non sono presenti media correlati