Questo sito contribuisce alla audience di

Edgeworth, Francis Ysidro

economista inglese (Edgeworthstown, Irlanda, 1845-Oxford 1926). Fra i massimi economisti della sua epoca, fu professore di economia politica a Londra e poi a Oxford. Diresse fin dall'inizio l'Economic Journal fondato assieme a Keynes. Nelle sue opere, Mathematical Psychics (1881; Psichica matematica) e Papers Relating to Political Economy (1925; Scritti sull'economia politica), proseguì le ricerche matematiche di Counnot, sviluppando le teorie walrasiane, e contribuì allo sviluppo della metodologia economica introducendo il concetto delle curve d'indifferenza. Affrontò anche il problema dell'equilibrio in condizioni di duopolio. Come statistico ha legato il suo nome in particolare allo studio dei numeri indici composti e all'analisi delle curve di distribuzione.

Media


Non sono presenti media correlati