Questo sito contribuisce alla audience di

Efestióne (nobile macedone)

nobile macedone (? 356-Ecbatana 324 a. C.). Coetaneo e amico di Alessandro Magno, fu prima comandante della guardia del corpo reale e poi capo supremo della cavalleria. Morì nel corso della spedizione di Alessandro Magno in Asia. Alessandro gli tributò onori divini dopo aver ascoltato l'oracolo di Ammone.

Media


Non sono presenti media correlati