Questo sito contribuisce alla audience di

Egaña, Mariano

uomo politico cileno (Santiago del Cile 1793-1846). Occupò importanti incarichi pubblici come membro del Partito conservatore: nel 1823 fu ministro degli Esteri; dal 1824 al 1829 ambasciatore presso alcuni Stati europei, fu poi ministro della Giustizia (1837-41). È autore di un testo costituzionale (ispirato a spirito conservatore e su linee accentratrici) che andò in vigore dal 1833 al 1925.

Media


Non sono presenti media correlati