Questo sito contribuisce alla audience di

Egas, Anequin de-

(Jan van den Eycken), architetto e scultore (Bruxelles, inizi sec. XV-Toledo 1494). Di origine fiamminga, fu attivo dal 1458 in Spagna, dove diresse i lavori della cattedrale di Toledo (sua è la Puerta de la Alegria, 1459-67), valendosi della collaborazione del fratello E. Cueman (sec. XV). Tra le sue opere, importante è il complesso sepolcrale di don Alonso de Velasco e della consorte Isabella de Cuadros (1480 ca.). Di grande rilievo fu l'attività svolta in Spagna dal figlio Enrique.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti