Questo sito contribuisce alla audience di

Egnàzia

(latino Egnatĭa; greco Gnáthia), antica città apula, poi municipio romano sulla via Appia, situata presso l'odierna Savelletri, frazione del comune di Fasano (provincia di Brindisi). § Gli scavi hanno rimesso in luce parti della cinta muraria, del foro porticato e di altri edifici e i ruderi di una basilica risalente forse al sec. IV a. C. Poco distante si trovano i resti di una basilica paleocristiana e la necropoli dei sec. IV-III a. C., che ha restituito tombe a camera dipinte e una categoria di vasi italioti a vernice nera lucida (detti “vasi di Egnazia”) con sovradipinti in giallo, bianco o paonazzo e motivi decorativi vari. Il materiale rinvenuto nelle varie campagne di scavo è raccolto nell'annesso Museo Archeologico Nazionale di Egnazia, con reperti che vanno dall'Età del Bronzo fino al Medioevo.

Media


Non sono presenti media correlati