Questo sito contribuisce alla audience di

Eifel

altopiano della Germania, al confine con il Belgio e il Lussemburgo. Compreso tra il medio corso del Reno a E, la Mosella a S e le Ardenne a W, si estende nella parte settentrionale della Renania-Palatinato e costituisce il settore nordoccidentale del Massiccio Scistoso Renano. Costituito in prevalenza da rocce devoniane (argilloscisti, grovacche, arenarie) corrugate dalle successive orogenesi, si presenta come un vasto altopiano non molto elevato (Hohe Acht, 747 m) profondamente inciso da valli divergenti da un nucleo centrale. Caratteristica è la presenza di crateri d'esplosione imbutiformi (Maare), oggi colmi d'acqua. L'Eifel è scarsamente abitato; principali risorse economiche sono l'agricoltura (cereali, patate, frutta), l'allevamento e lo sfruttamento forestale.

Media


Non sono presenti media correlati