Questo sito contribuisce alla audience di

Eliòpoli

(greco Hēliópolis; egiziano On), città egiziana situata nei pressi del Cairo (ne è ora un sobborgo), sede di un antichissimo culto solare e luogo di origine della V dinastia. Gli scavi, che non furono mai sistematici data la sovrapposizione della città moderna, furono condotti, tra gli altri, da E. Schiaparelli, che vi rinvenne resti di un tempio di Gioser con finissimi rilievi, il frammento di un'enorme statua di falco e i resti di un naós in granito dell'epoca di Seti I (ora ricostruito al Museo di Torino). L'antica città ha restituito inoltre una necropoli di sommi sacerdoti della VI dinastia e un obelisco di Sesostri I.

Media


Non sono presenti media correlati