Questo sito contribuisce alla audience di

Emànuel, Giovanni

attore italiano (Morano sul Po 1848-Torino 1902). Esordì nel 1866 nella compagnia Bellotti-Bon. Primo attore nel 1868, fu capocomico nel 1873. Recitò con la Pezzana, la Marini, la Reiter in un vasto repertorio (Shakespeare, Molière, Beaumarchais, Dumas, Sardou) che vide eccellere la sua arte spontanea, semplice, frutto non dell'istinto, ma di un vigoroso e meticoloso approfondimento.

Media


Non sono presenti media correlati