Questo sito contribuisce alla audience di

Emìlia, via-

grande via di comunicazione che percorre da SE a NW l'Emilia-Romagna. Il tracciato, quasi sempre rettilineo, è perlopiù identico a quello dell'antica via omonima, costruita nel 187 a. C. su massicciata rialzata dal console romano Marco Emilio Lepido, in continuazione della via Flaminia, da Rimini a Piacenza (attraverso Bologna, Reggio e Parma). In età imperiale fu completata con tronchi a NW fino ad Aosta (passando per Milano, Novara e Vercelli) e a NE fino ad Aquileia (passando per Bergamo, Brescia e Verona).