Questo sito contribuisce alla audience di

Embriachi o Embriaci

famiglia di intagliatori, attivi nei sec. XIV-XV a Firenze e poi a Venezia. Il più noto rappresentante ne fu Baldassarre (fine sec. XIV), che ebbe tra i suoi committenti i Visconti (per Galeazzo eseguì il dossale d'altare della Certosa di Pavia, istoriato con episodi della vita di Cristo e della Vergine ) e il vescovo di Berry (dossale d'altare per l'abbazia di Poissy, oggi al Louvre). L'attività di Baldassarre fu continuata dai figli Giovanni e Antonio. Tipico dello stile degli Embriachi (elegante, ma senza grande vivacità artistica) è l'intarsio “alla certosina”; tra le loro opere si annoverano cofanetti, dittici, trittici, altari portatili (Museo Nazionale del Bargello a Firenze, Museo Correr a Venezia, Victoria and Albert Museum a Londra, Louvre e Musée de Cluny a Parigi).

Media

Embriachi.