Questo sito contribuisce alla audience di

Embritopòdi

sm. pl. [dal greco embrithes, forte+-podo]. Ordine (Embrithopoda) esclusivamente fossile di Mammiferi Subungulati, comprendente la sola famiglia Arsinoiteridee, monogenerica. Si tratta di un ordine creato per contenere i resti di Arsinoitherium, mammifero peculiare vissuto in Egitto nell'Oligocene inferiore. Si tratta di un animale a struttura graviportale, delle dimensioni di un rinoceronte, probabilmente adattato a vivere nelle paludi, caratterizzato da due paia di grossi corni impostati sull'osso nasale e da un paio, più piccoli, prominenti dall'osso frontale. Non si conosce assolutamente nulla sui suoi antenati o sui suoi possibili discendenti.

Media


Non sono presenti media correlati