Questo sito contribuisce alla audience di

Emmerich, Roland

regista tedesco (Stoccarda 1955). Reinventore della fantascienza cinematografica, dotato di un bagaglio tecnico invidiabile e una profonda cultura umanistica, iniziava la sua carriera come produttore e autore di serie televisive durante gli anni Ottanta. Nel 1994 Emmerich otteneva un grande successo con Stargate, pellicola dove si mescolano archeologia, mistero e avventure galattiche. Indipendence Day (1996) era il film che lo consacrava come regista dal budget miliardario, anche se ancora evidente era l'influenza della fantascienza storica degli anni Cinquanta: terrestri dai buoni sentimenti, alieni malvagi, amore, senso dell'umorismo e lieto fine. Nel 1998 Emmerich realizzava il remake di Godzilla: ricco di effetti speciali e grande successo tra il pubblico dei giovanissimi, il film non riusciva però a eguagliare la sincerità della creatura inventata da Ishiro Honda negli anni Sessanta. Nel 2000 riscuoteva il favore del pubblico Il Patriota, film sulle eroiche gesta di un combattente della guerra d'indipendenza americana. Con The Day after Tomorrow (2004; L'alba del giorno dopo), Emmerich, pur inserendosi appieno nella grande tradizione del genere catastrofico, porta comunque un positivo e giustificato messaggio ambientalista. Nel 2007 ha prodotto Trade film diretto da M. Kreuzpaintner sulla "tratta" di persone, ragazzi e ragazze, bambini e bambine, provenienti dalle zone più povere del mondo per essere messe all'asta su Internet. Nel 2008 è uscito 10.000 AC in cui il regista ricostruisce la civiltà preistorica. Nel 2009 ha diretto l'apocalittico 2012, nel 2011 Anonymous e nel 2013 Sotto assedio - White House Down.

Media


Non sono presenti media correlati