Questo sito contribuisce alla audience di

Engelke, Gerrit

scrittore tedesco (Hannover 1890-Cambrai 1918). Rappresentante della poesia operaia, condivise col primo espressionismo la coscienza dei problemi sociali e politici del suo tempo. Influenzato da Whitman e da Dehmel, credette fermamente nella rigenerazione dell'uomo dalle rovine della cultura europea, come appare dalla sua più nota raccolta di liriche Rhythmus des neuen Europa (postumo, 1921; Ritmo della nuova Europa).

Media


Non sono presenti media correlati