Questo sito contribuisce alla audience di

Enrico II (re di Gerusalemme)

di Champagne, re di Gerusalemme (m. 1197). Figlio dell'omonimo conte di Champagne, partecipò alla III Crociata e fu eletto re di Gerusalemme (1192) come successore di Corrado di Monferrato, del quale sposò la vedova Isabella. Governò con estrema prudenza la Siria Franca evitando di rompere le tregue con gli Ayyubiti d'Egitto e di Siria e con i Lusignano di Cipro, che rivendicavano il Regno di Gerusalemme.

Media


Non sono presenti media correlati