Questo sito contribuisce alla audience di

Epicène, o La dònna silenziósa

(Epicoene, or The Silent Woman), commedia in 5 atti di Ben Jonson, scritta e rappresentata nel 1609 e pubblicata nel 1616. Stimata, nel secolo, come la più compiuta commedia inglese, è la più farsesca e popolare delle opere di Jonson, imperniata sulla beffa di cui si rende vittima un ricco scapolo, burlato da Epicene, finta donna, e da un intraprendente nipote. Alla commedia si ispirò S. Zweig per il libretto dell'opera La donna silenziosa di R. Strauss.