Questo sito contribuisce alla audience di

Epigravettiano

agg. e sm. [epi-+Gravettiano]. Col termine di Epigravettiano franco-cantabrico, suddiviso in una fase antica, una fase evoluta e una finale, si indica l'insieme delle facies culturali che seguono in quest'area al Gravettiano: Solutreano, Magdaleniano, Aziliano, Sauveterriano e Tardenoisiano. In Italia l'Epigravettiano è stato suddiviso in una fase antica (da ca. 20.000 a 16.000 anni), in una fase evoluta (16.000-14.000) e una fase finale che perdura fino a ca. 8000 anni a. C. All'interno di queste suddivisioni, sono state riconosciute diverse facies caratterizzate dalla presenza di determinati tipi di strumenti (come per esempio le punte a faccia piana, i foliati e le punte a cran) o da particolari rapporti percentuali tra strumenti come i bulini e i grattatoi.

Media


Non sono presenti media correlati