Questo sito contribuisce alla audience di

Eracleòpoli

(egiziano Henen-nesut; greco Hērakléopolis), antica città del Medio Egitto, già capoluogo del XX nomo e centro di culto del dio Harsaphes, identificato in età greca con Eracle. Ebbe particolare importanza durante il I Periodo Intermedio, come luogo di origine dei regnanti delle dinastie IX e X. Nella necropoli si trovano tombe dell'Antico e Nuovo Regno, tra cui quelle di due visir di Ramesse II. Assai importanti anche tre chiese copte, con notevoli rilievi di influsso ancora ellenistico.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti