Questo sito contribuisce alla audience di

Eraclida

(greco Hērakléidas), incisore di monete greche, attivo a Catania nell'ultimo decennio del sec. V a. C. La sua firma si legge per esteso sul recto di un tetradramma con testa di Apollo e sul verso di una dramma con recto dell'incisore Choirion, contemporaneo di Eraclida e come lui attivo nella zecca di Catania. § Col nome di Eraclida sono noti anche uno scultore tessalo del sec. IV a. C., noto da un'iscrizione di Delfi, e un incisore che firma un pregevole ritratto maschile sul castone di un anello d'oro di Capua (Napoli, Museo Archeologico Nazionale) forse del sec. I a. C.

Media


Non sono presenti media correlati