Questo sito contribuisce alla audience di

Erifile

(greco Eriphýlē), eroina della mitologia greca, figlia di Talao re di Argo e moglie di Anfiarao. Corrotta da Polinice, che le aveva regalato la collana di Armonia, spinse il marito a partecipare alla guerra contro Tebe. Anfiarao partì nonostante sapesse, in quanto indovino, che vi avrebbe trovato la morte, ma fece giurare ai figli che lo avrebbero vendicato. Lo vendicò il figlio Alcmeone che, istigato a prender parte alla seconda spedizione contro Tebe dalla madre, corrotta ancora una volta per aver ricevuto la veste di Armonia, al suo ritorno dalla guerra la uccise e consacrò al santuario delfico di Apollo i doni corruttori.

Media


Non sono presenti media correlati