Questo sito contribuisce alla audience di

Esfahān (provincia)

provincia (104.650 km²; 3.923.255 ab.; capoluogo Esfahān) dell'Iran. Si estende nel settore centroccidentale del Paese e comprende parte dell'altopiano interno (Kuhistān), al limite delle due grandi zone endoreiche del Dasht-e-Lut e del Dasht-e-Kavir, e il versante nordorientale dei monti Zagros, con cime superiori ai 4000 m. Ha clima rigido e vegetazione steppica, tranne che in prossimità delle oasi, coltivate a frumento, orzo, meloni, riso, cotone, tabacco e papavero da oppio; diffuso l'allevamento. Industrie tessili e alimentari. Città principali, oltre al capoluogo, sono Najafabad, Sidīh e Kūhpāya.

Media


Non sono presenti media correlati