Questo sito contribuisce alla audience di

Essad pascià Toptani

uomo politico turco-albanese (Tirana 1863-Parigi 1920). Dopo aver dato appoggio alla rivoluzione dei Giovani Turchi del 1908, vi si oppose quando si rivelò contraria alle tendenze nazionali dell'Albania. Durante la I guerra balcanica difese la piazzaforte di Scutari (1912). Ministro della Guerra e poi dell'Interno durante il regno del principe Guglielmo di Wied (1914), nel corso della I guerra mondiale fu reggente di Albania; lasciò il Paese di fronte all'invasione austro-tedesca. Presiedette la delegazione albanese alla Conferenza della Pace nel 1919 a Parigi e un anno dopo morì assassinato dai nazionalisti albanesi.

Collegamenti