Questo sito contribuisce alla audience di

Essex

contea non metropolitana (Non-metropolitan County) del Regno Unito in Gran Bretagna, situata in Inghilterra nella regione East of England, 3465 km², 1.324.100 ab. (stima 2003), 382 ab./km². È composta dai distretti di Basildon, Braintree, Brentwood, Castle Point, Chelmsford, Colchester, Epping Forest, Harlow, Maldon, Rochford, Tendring, Uttlesford. Capoluogo amministrativo è Chelmsford. Si trova nell'Inghilterra sudorientale, affacciata a E al Mare del Nord. Il territorio, compreso tra i corsi dei fiumi Stour a N e Tamigi a S, è prevalentemente pianeggiante ed è attraversato da numerosi fiumi che consentono il suo sfruttamento ad agricoltura intensiva; diffusi l'allevamento ovino e la pesca. I centri principali, oltre al capoluogo, sono Harwich, Southend-on-Sea, Brentwood, Basildon, Turrock, Colchester e Harlow. Il settore sudoccidentale della contea gravita sulla conurbazione londinese.§ La contea fece parte del regno di Essex appartenente all'eptarchia anglosassone e chiamato Eastseax, cioè Sassonia dell'Est, con capitale Londra, fondato nel sec. VI ca.; fu assoggettato dai regni del Kent, della Mercia, del Wessex. Dopo essere caduta in mano ai Danesi (870), la contea fu recuperata il secolo successivo da Edoardo il Vecchio fino alla conquista normanna. Da allora la storia dell'Essex è la stessa di Londra.