Questo sito contribuisce alla audience di

Estènse, Bibliotèca-

biblioteca statale di Modena, nata a Ferrara come biblioteca della famiglia d'Este, probabilmente nel sec. XIV. Quando la famiglia perse il Ducato di Ferrara la biblioteca fu trasferita a Modena (1598). Nonostante le perdite dovute al trasferiemento la bibiloteca consolidò nei secoli seguenti il suo patrimonio anche grazie ai fondi provenienti dalle soppressioni religiose. Ebbe illustri bibliotecari come L. A. Muratori e G. Tiraboschi. Fu aperta al pubblico nel 1764 e nel 1892 le fu unita la Biblioteca Universitaria, fondata nel 1772. Conta, nel 2006, oltre 500.000 tra volumi e opuscoli, manoscritti e autografi.

Media


Non sono presenti media correlati