Questo sito contribuisce alla audience di

Etelrèdo (re d'Inghilterra)

re d'Inghilterra (? 968-Londra 1016). A sette anni perse il padre, re Edgardo, e a dieci l'assassino del fratellastro, re Edoardo II il Martire, lo portò sul trono (978). Fu detto “Sconsigliato” per essersi circondato di cattivi consiglieri. Nel 1002 fece massacrare molti Danesi stabilitisi nell'isola, ma nel 1013 una loro spedizione punitiva lo fece fuggire in Normandia. La morte di Svend, re di Danimarca, gli consentì di ritornare in patria. Combatté con scarso successo contro Canuto, figlio di Svend, recuperando una parte del regno.