Questo sito contribuisce alla audience di

Euclida

(greco Eukléidas), incisore di coni monetali, attivo a Siracusa negli ultimi decenni del sec. V a. C. Si considera suo capolavoro il conio firmato raffigurante la testa di Aretusa di profilo, con i capelli raccolti in una reticella stellata e ricco orecchino a lunghi pendagli. È autore di un altro conio, pure firmato, con la testa galeata di Atena di tre quarti, di influsso fidiaco.