Questo sito contribuisce alla audience di

Euròpa (mitologia)

(greco Eurṓpē; latino Eurōpa), mitica eroina greca, figlia di Fenice. Zeus si trasformò in toro per accostarla e la rapì portandola in groppa. Da Zeus Europa ebbe tre figli: Minosse, che diventerà il re di Creta, Radamante e Sarpedonte. Il nome di Europa fu attribuito anche ad altre eroine mitiche messe in connessione con l'elemento acquatico: a una figlia del gigante Tizio unitasi al dio del mare Posidone, a una figlia del dio-fiume Nilo, ecc. In origine Europa era una divinità lunare. § Il mito di Europa fu spesso rappresentato nell'arte greca e romana, con particolare riferimento all'episodio del rapimento da parte di Zeus. La fanciulla è raffigurata sul dorso del toro divino in una metopa di Selinunte (Palermo, Museo Nazionale Archeologico), in una idria ceretana del Museo di Villa Giulia a Roma, in numerosi vasi attici. Varianti dell'iconografia primitiva si hanno in rappresentazioni di età ellenistica e romana.