Questo sito contribuisce alla audience di

Eutimo

(greco Éuthymos), incisore greco di monete, forse di origine elea, attivo a Siracusa probabilmente tra il 430 e il 409 a. C. La sua firma appare sul rovescio di due tetradrammi di Siracusa recanti al recto uno la firma di Eumene, l'altro quella di Frigillo.