Questo sito contribuisce alla audience di

Eutròpio (uomo politico)

ministro dell'Impero d'Oriente (m. Costantinopoli 399). Favorito da Teodosio I, questo eunuco avido di potere acquistò una grande influenza sull'imperatore Arcadio (395-408), soppiantando il rivale Rufino. Caduto in disgrazia per la sua impopolarità e per l'opposizione dell'imperatrice Eudossia, fu esiliato e poi messo a morte.