Questo sito contribuisce alla audience di

Fàscia

comune in provincia di Genova (59 km), 900 m s.m., 11,49 km², 122 ab. (fasciotti), patrono: san Guglielmo (10 agosto).

Centro esteso nell'alto bacino del fiume Trebbia; sede comunale è Carpeneto. È il comune più alto della regione, sulle pendici meridionali del monte Carmo. Il territorio appartenne ai Malaspina, ai Fieschi (sec. XII-XIII) e in seguito ai Doria, dai quali fu ceduto a Genova. La parrocchiale dell'Assunta, a Fascia, fu edificata verso la metà del sec. XVII ed è affiancata da un campanile barocco.§ L'agricoltura produce cereali, foraggi, patate e frutta; sono praticati l'allevamento del bestiame e l'attività di sfruttamento del bosco.

Media


Non sono presenti media correlati