Questo sito contribuisce alla audience di

FLIR

sigla di Forward Looking Infra-Red, che designa un apparato passivo che permette la visione notturna o in scarsa visibilità mediante l'uso di un sensore di raggi infrarossi. Tale apparato fa parte dell'avionica di elicotteri e velivoli militari dell'ultima generazione. Ha trovato un primo impiego estensivo durante la guerra del Golfo del 1991. Eventualmente in accoppiamento con sistemi di navigazione satellitare globali (GPS e GLONASS), permettere atterraggi in condizioni di scarsa visibilità su piste sprovviste di idonee radioassistenze.

Media


Non sono presenti media correlati