Questo sito contribuisce alla audience di

FOBS

sigla di Fractional Orbit Bombardment System, con la quale si designano i satelliti artificiali presumibilmente muniti di bombe nucleari autocomandate in grado di colpire obiettivi terrestri, che gli statunitensi ritenevano fossero stati posti in orbita dai sovietici.

Media


Non sono presenti media correlati