Questo sito contribuisce alla audience di

Fahrenheit, Gabriel Daniel

fisico olandese di origine polacca (Danzica 1686-L'Aia 1736). Visse prevalentemente in Inghilterra e in Olanda, dedicandosi al perfezionamento di strumenti scientifici di misura. È noto soprattutto per aver costruito il primo termometro a mercurio (1714) e messo a punto la scala termometrica omonima, in uso nei Paesi anglosassoni.

Intervallo di temperatura compreso tra le temperature di ebollizione e di solidificazione dell'acqua a pressione atmosferica, convenzionalmente prese uguali a 212 e 32. È divisa in 180 parti uguali, ciascuna detta grado Fahrenheit (°F) e costituente l'unità di misura della temperatura. Per passare dalla temperatura in gradi Fahrenheit, f, a quella espressa in gradi Celsius, C, si usa la formula .