Questo sito contribuisce alla audience di

Falàride

(greco Phálaris), tiranno agrigentino, vissuto nel sec. VI a. C. Impadronitosi del potere verso il 570, governò Agrigento con una crudeltà ben presto divenuta leggendaria (avrebbe fatto morire i suoi nemici rinchiudendoli in un toro di bronzo arroventato, costruito da Perillo d'Atene, che sarebbe stato la prima vittima della sua invenzione). Fu ucciso verso il 555 da una rivolta popolare.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti