Questo sito contribuisce alla audience di

Falacrocoràcidi

sm. pl. [sec. XIX; dal genere Phalacrocorax]. Famiglia (Phalacrocoracidae) di Uccelli Pelecaniformi, comprendente 3 generi e circa 30 specie diffuse in tutto il mondo, e note come marangoni e cormorani; presentano un lungo becco terminante con un uncino molto pronunciato e che è percorso, in corrispondenza della mascella superiore, da un solco longitudinale. Le narici sono rudimentali o assenti, la coda, rotonda o a forma di cuneo appena accennato, è costituita da 12-14 penne assai rigide; poco sviluppate le ali; lungo il collo; palmate le zampe; piumaggio fitto e molle, aderente al corpo. I Falacrocoracidi sono strettamente legati al mare e alle acque dolci, possedendo eccezionali qualità di nuotatori e tuffatori. Mancano della ghiandola dell'uropigio (vedi Aningidi). Nonostante abbiano un volo piuttosto pesante e apparentemente impacciato, molte specie compiono lunghe migrazioni, in gruppi numerosi che assumono tipiche formazioni a forma di V. Il genere principale è Phalacrocorax.

Media

audio