Questo sito contribuisce alla audience di

Falcón, Juan Crisóstomo

generale e uomo politico venezolano (Paraguaná 1820-Martinica 1870). Militare di carriera, si mise in luce durante le guerre civili del 1854 e del 1858, combattendo per i liberali contro i conservatori. La seconda campagna, da lui diretta, diede la vittoria definitiva ai liberali. Nel 1863 fu eletto presidente della Repubblica. Con una nuova Costituzione diede al Paese il nome di “Stati Uniti del Venezuela”. Destituito nel 1868 in seguito a una rivolta, fu costretto all'esilio.

Media


Non sono presenti media correlati