Questo sito contribuisce alla audience di

Falk, Rossèlla

nome d'arte dell'attrice italiana Rossella Falzacappa (Roma 1926-2013). Dopo aver lavorato con O. Costa e L. Visconti, nel 1954 diede vita, con G. De Lullo, R. Valli e altri a un gruppo teatrale, divenuto l'anno seguente, come “Compagnia dei Giovani”, una tra le più significative formazioni teatrali italiane del dopoguerra, con un repertorio spesso impegnativo (Pirandello, Shakespeare, Goldoni, Fabbri, Vitrac, ecc.). Tra le altre interpretazioni ricordiamo: La signora delle camelie (1976), Maria Stuarda (1983), L'aquila a due teste (1984), La strana coppia (1987), Dolce ala della giovinezza (1989), Vortice (1991), I parenti terribili (1991). Per il cinema lavorò con F. Fellini (Otto e mezzo, 1962), R. Aldrich (Quando muore una stella, 1968) e D. Argento (Non ho sonno; 2000). Altri lavori teatrali: Master Class di T. McNally (1997), Spettri di H. Ibsen (1998), La sera della prima di J. Cromwell (2001), Vissi d'arte, vissi d'amore, scritto da lei (2004-06), Improvvisamente l'estate scorsa di T. Williams (2005)

Media


Non sono presenti media correlati