Questo sito contribuisce alla audience di

Fanciulla del West, La-

opera in tre atti di G. Puccini, su libretto di G. Civinini e C. Zangarini tratto dal dramma The Girl of the Golden West di D. Belasco, iniziata nel 1908 e presentata al Teatro Metropolitan di New York il 10 dicembre 1910. Sul tema dell'amore che redime si svolge l'avventurosa e felice storia d'amore tra Minnie, padrona di un saloon californiano ai tempi della febbre dell'oro, e il bandito Johnson, braccato dallo sceriffo Rance. L'opera segnò una svolta nello stile di Puccini, che abbandonò la tematica intimista e rivolse viva attenzione (nell'armonia e nella strumentazione) alle esperienze linguistiche contemporanee, specie francesi.

Media


Non sono presenti media correlati