Questo sito contribuisce alla audience di

Favorita, La-

opera in quattro atti di G. Donizetti, su libretto di A. Royer e G. Vaëz, presentata a Parigi il 2 dicembre 1840 . Fernando ama, ricambiato, Leonora. Ignaro che essa è la favorita del re (Alfonso XI di Castiglia), ne chiede la mano come premio per le sue imprese guerresche e apprende la verità soltanto a nozze compiute. Disperato, si ritira in un chiostro e altrettanto fa Leonora, che tuttavia, prima di morire, torna da Fernando per giustificarsi e riceverne il perdono. L'opera, che ha molte pagine di maniera nei primi tre atti, tocca invece nel quarto, per ricchezza di ispirazione e continuità drammatica, un vertice tra i più elevati della musica donizettiana e dell'Ottocento operistico italiano.

Media

La favorita.