Questo sito contribuisce alla audience di

Fazy, Jean-Jacob, detto James

uomo politico svizzero (Ginevra 1794-1878). Partecipò alla rivoluzione del 1830 e venne espulso dalla Francia. A Ginevra fu il fondatore dell'Europe Centrale e sostenne Mazzini fino al 1854, quando optò per la politica cavouriana. Membro del Gran Consiglio ginevrino, che tentò inutilmente di far intervenire contro il Sonderbund, ebbe notevole parte nella stesura della Costituzione federale del 18 settembre 1848.